Alessio Bernabei, esce la sua biografia: “Jack è uscito dal gruppo”

Alessio Bernabei, esce la sua biografia: "Jack è uscito dal gruppo"

Alessio Bernabei, esce la sua biografia: “Jack è uscito dal gruppo”. Dopo il successo di “Noi siamo infinito”, certificato Platino per le vendite, il cantante torna al Festival di Sanremo con “Nel mezzo di un applauso”, primo capitolo del prossimo album. Prima di tornare all’Ariston, il 19 gennaio, sarà pubblicata da Rizzoli la biografia “Jack è uscito dal gruppo”. Partendo dalle prime esperienze musicali con i Dear Jack arriva fino al suo ultimo Sanremo e all’esperienza a Los Angeles con Justin Timberlake. Bernabei, infatti, è stato voce del troll Branch (nella versione originale il doppiaggio era affidato a Timberlake) nel cartone Trolls uscito ad ottobre.

“Quando mi hanno proposto di scrivere la mia storia, ho pensato che sarebbe stato bello condividere con voi il racconto di questo anno per me straordinario -racconta Alessio-. È un libro pieno di musica e della mia storia d’amore con la musica a partire dal titolo, una voluta citazione del libro di Enrico Brizzi (Jack Frusciante è uscito dal gruppo) che a sua volta l’aveva scelto pensando ai Red Hot Chili Peppers”.

Alessio Bernabei sa bene di essere attraente e di piacere, soprattutto alle giovanissime. Come ha spiegato nel corso di un’intervista con Vanity Fair:

“Sono sempre stato il bonazzo. Leggere oggi “Alessio Bernabei, idolo delle ragazzine” non mi fa tanto effetto, io sono sempre piaciuto”. Questo vale anche per i maschi: “Sono aumentati, mi fermano per strada. Per loro vorrei essere un’ispirazione: “Oh figo il capello di Alessio Bernabei, me lo faccio anch’io”. Che tipo di donna cerca il cantante?

“Una donna con tanta esperienza indirizza verso begli orizzonti (ride), ma io le prediligo giovani. La mia musica, però, non si ferma alle teenager: su Facebook c’è persino una fan page ‘Alessio Bernabei – Over’, che raccoglie un sacco di persone grandi, con figli”.

Potrebbero interessarti anche...