Categorie
mostre

Gerhard Richter a Torino: edizioni dal 1965 e in anteprima mondiale Die Welt e Babette

TORINO – Gerhard Richter arriva in Italia: approda a Torino, alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Dal 31 gennaio al 21 aprile 2013 verranno presentati dipinti, stampe, edizioni fotografiche, libri d’artista, manifesti e multipli, cioè serie di oggetti tridimensionali, tutti eseguiti tra il 1965 e il 2012.

In tutto alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo verranno esposte 165 opere, tra cui alcune che si rifanno a quadri celebri: tra le edizioni fotografiche ci sono Ema (Nude on a Staircase) e Uncle Rudi, poi stampe come Mao, Elisabeth, Betty, Canary Landscapes e Colour Fields. Tra i multipli si potranno vedere Sphere e Mirror, e per la prima volta in Italia gli arazzi Abdu, Iblan, Yusuf, Musa.
Infine, proprio alla fondazione torinese saranno esposte al pubblico in anteprima mondiale le ultime edizioni dell’artista tedesco: Die Welt (ottobre 2012) e Babette (gennaio 2013).

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.