Categorie
moda

Altro che lusso, il low cost “vola”: Zara ha incrementato l’utile del 27%

ROMA – Crisi, si sa, fa rima (almeno per le famiglie italiane) con “risparmio”. Forse è questo il motivo per cui il marchio low cost Zara del gruppo Inditex ha potuto annunciare oggi di aver registrato un incremento dell’utile del 27% nei primi 9 mesi del suo anno fiscale rispetto all’anno scorso, con un utile netto di 1,6 miliardi.
Ma non è finita: infatti anche l’inizio del quarto trimestre è in positivo, con una crescita del 15% e le vendite del gruppo tessile galiziano sono in crescita con un margine lordo aumentato del 19% (6,875 miliardi, pari al 60,5% delle vendite).è as
Il margine operativo lordo è stato di € 2.778 milioni, con un incremento del 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, mentre l’utile operativo netto si e’ attestato a 2,185 miliardi (+30%).
Nello stesso periodo Inditex ha generato 6.598 posti di lavoro che portano il totale a 116.110 ed ha annunciato che dopo l’avvio delle attività del negozio Zara online in Cina lo scorso settembre, prevede di lanciare online il business in Canada nel periodo primavera-estate del 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.