Categorie
moda

Tutti vogliono Kaia Gerber – (FOTO)

Scostumista– Se negli anni ’90 era sua madre Cindy Crawford ha cavalcare le più importanti passarelle e a posare per prestigiosi fotografi e campagne pubblicitarie, adesso è il turno della figlia Kaia, avuta dall’imprenditore Rande Gerber nel 2001. Identica alla mamma, in versione più esile e meno prorompente, Kaia il 3 settembre ha compiuto sedici anni, l’età minima richiesta per poter sfilare alla New York Fashion Week. Debutta quindi durante la settimana della moda Newyorkese tenutasi la settimana scorsa, ed è con la sfilata di Calvin Klain che inizia la sua carriera di modella, dove indossa una camicia di satin bianca e nera, dolcevita turchese e pantaloni in raso gialli. Sabato 9 settembre partecipa alla sfilata di Alexander Wang, dove indossa un semplice tubino bianco che mette in risalto le sue gambe magrissime. Designer con il quale aveva già collaborato partecipando alla campagna P/E 2016. Per la collezione di Coach 1941 il look è da party: bomber in pelle su gonna di paillettes argento e maxi pois. Chiude la NYFW con lo show di Marc Jacobs (brand per il quale è già testimonial del profumo Daisy e di una linea di make-up), dove insieme a Gigi Hadid e a Kendall Jenner e ad una tribù di modelle tutte con eccentrici turbanti sul capo realizzati dal cappellaio Stephen Jones, sfila con un lungo abito giallo canarino adornato da un grosso fiore sul petto. Ma Kaia non si ferma, vola alla London Fashion Week, dove sfila per lo storico marchio Burberry insieme al fratello Presley di due anni più grande e già premiato al Fashion Los Angeles Awards 2017 come Emerging Model. I fratelli Gerber sono richiestissimi dal mondo della moda, saranno forse i nuovi Lucky Blue e Pyper America Smith?     di Annapaola Brancia d’Apricena