Categorie
moda

Dall’abito chic alla borsa firmata, la moda in tempo di crisi è a noleggio

ROMA – Nel glamourissimo film di “Sex And The City” la dolce segretaria di Carrie interpretata da Jennifer Hudson già lo faceva da un pezzo: noleggiava bellissime (e costosissme) borse griffate per sentirsi fashion… a tempo determinato.

Ora, che sia il tailleur per un colloquio di lavoro, l’abito chic per una sera importante o la borsa dei sogni, la nuova tendenza ‘anti-crisi’ è il noleggio.

In pratica, sfoggiare capi glamour ogni volta diversi, senza comprare nulla e risparmiando sui prezzi. Così, una volta fatta la propria figura, restituirli o magari decidere di comprarli.

Questa formula, già di successo in molti paesi, Stati Uniti in testa, è sbarcata anche in Italia. Pioniere nella ‘moda a noleggio’ è Mamodà Glam, showroom romano in piazza di Spagna. L’idea di dar vita a ‘Mamodà’ nasce dall’incontro di Maria Baselice, da sempre impegnata nel settore della moda e dell’abbigliamento e della costumista cinematografica Monica Celeste.

“Siamo amiche da tanto e da tanti anni collaboriamo perché ogni volta che Monica fa un film, una fiction o quando qualche sua amica attrice le chiede un consiglio si è sempre rivolta al mio showroom, in un certo senso iniziandomi al mondo del noleggio! Poi un giorno, davanti ad una pizza, ci è venuta l’idea: perché non allargare la possibilità del noleggio anche ai privati?” racconta Maria Baselice. Detto fatto “è nata Mamoda’”. “L’idea – aggiunge – riflette sicuramente il periodo che stiamo vivendo”.

E con la ‘moda a noleggio’ “vogliamo andare incontro a tutte quelle donne che hanno voglia di essere sempre glamour , avendo la possibilità di cambiare continuamente il proprio guardaroba con cose sempre nuove. Infatti come per un negozio normale l’offerta di Mamodà Glam varia con i tempi e le stagioni. Infine – conclude Maria Baselice- se la cliente mentre prova i vestiti da noleggiare (o da acquistare) vuole avere una consulenza ‘esperta’ o un semplice consiglio, potrà rivolgersi a Monica che – grazie al suo lavoro – saprà creare il look più adatto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.