Manifactory-Fashion Street 2018

Scostumista-Manifactory Fashion Street 2018 – Il primo centro di coworking nasce a San Francisco nel 2005 con l’idea di combinare l’indipendenza del freelance con la struttura di uno spazio di lavoro condiviso. Da allora centri di coworking si sono diffusi in tutto il mondo, e un fattore importante che guida la domanda di coworking è la parte crescente di lavoratori indipendenti.   Designer e creativi di Roma condividono il loro spazio nel cuore del centro storico della capitale, in via dei Funari, zona che da sempre ospita gli artigiani, come testimoniano i nomi delle vicine strade via delle Botteghe Oscure e via dei Falegnami. Qui nasce Manifactory, una nuova galleria d’arte contemporanea, artigianato e design, ideata da Cristiana Del Bello e Paolo Molaioni, con l’obiettivo di promuovere e sviluppare piccole e medie imprese artigianali e designer emergenti, italiani e internazionali.  In questo spazio giovani creativi hanno la possibilità di progettare, esporre e vendere i propri prodotti, in un’atmosfera di contatto e contaminazione con altri designer.   Lunedi, 25 giugno alle ore 19,00, la galleria Manifactory presenta “Fashion Street” una sfilata itinerante circolare, che partendo da via dei Funari 21A percorrerà le strade del quartiere, fino ad arrivare alle rovine del Portico d’Ottavia per poi tornare in galleria girando intorno alla magnifica fontana delle Tartarughe di Piazza Mattei.  Le modelle e i modelli indosseranno le creazioni di designer emergenti, abiti e accessori realizzati in sartorie e laboratori artigianali di alta qualità e cammineranno affiancati da un musicista. Dalle ore 19.00 la sfilata si trasformerà in un’installazione all’interno della galleria, dove sarà possibile osservare da vicino i dettagli di abiti e accessori, bijoux, borse, swimwear, tshirt dipinte a mano,ceramiche e altro.

Brand partecipanti alla sfilata :  Alwine’s art (gioielli) AreYouReady di Federico Bortolotti (t-shirt-felpe uomo e donna) BABAYAGA (moda mare) Barbara Iacobucci (abiti da cerimonia) Dario De Maria (abiti donna) Demis Marin (abiti uomo) Elisa Catini (abiti donna inverno) Made in carcere (borse e accessori) Maison 51 (borse)  Maura&Carla (abiti donna) Melilli Factory di Eugenio Vazzano (abiti donna) MNMUR (accessori) RZL di Francesca Rizzello (abiti donna) SUEF (gioielli e accessori) UGUALIMAI di Cristiana del Bello (gioielli, accessori).

Presenti anche le opere della pittrice Olga Piashko e del designer e creatore di gioielli Massimo Ripa.

Per dare rilievo alla sua attività, Manifactory organizza ogni mese eventi in collaborazione con gli artigiani presenti in galleria, attirando pubblico italiano e internazionale.

di Annapaola Brancia d’Apricena

 

Via dei Funari 21A – Roma – Tel.3913552697

www.manifactory.it

ORARI:

Lunedì 15:30 – 19:30 

Martedì- Sabato ore 10:30-19:30  

Domenica 12:30-19:30

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...