Categorie
moda

L’Europa da medioevo sulla passerella di Gucci

MILANO- Questa settimana Londra ha passato il testimone della Fashion Week a Milano, e la giornata inaugurale di ieri ha visto la presentazione delle collezioni di molti stilisti importanti.

Gucci ha portato in passerella una collezione a\i 2012-12 dal carattere prettamente noir con un tocco di romanticismo. Sembrava di trovarsi quasi negli ambienti dell’Europa tardo medievale proiettata nel XXI secolo.

Frida Giannini, direttore creativo della griffe, ha scelto tessuti dal carattere “romantico-decadente”; velluto, seta, pelle nera lucida e trasparenti chiffon sapientemente mixati in modo da creare un’atmosfera quasi gotica ma sensuale. I coliri predominanti sono, in perfetta linea con l’idea della collezione, quelli scuri del nero e grigio, diluiti con il prugna, il verde bottiglia e blu penetrante.

Giacche corte e poncho, pantaloni e gonne in pelle, abiti lunghi in velluto e chiffon sono le linee principali della collezione, firmata Gucci.

Gucci a\i 2012 MIlano 01

Gucci a\i 2012 MIlano 02

Gucci a\i 2012 MIlano 03

Gucci a\i 2012 MIlano 04

Gucci a\i 2012 MIlano 05

Gucci a\i 2012 MIlano 06

Gucci a\i 2012 MIlano 07

Gucci a\i 2012 MIlano 08

Gucci a\i 2012 MIlano 09

Gucci a\i 2012 MIlano 11

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.