Le famose uova gioiello di Fabergè passano a Gemfields

Fabergè uova

ROMA – Fabergè non è solo il nome di una gioielleria ma è un vero e proprio simbolo russo essendo il produttore delle famose uova-gioiello degli Zar. Ora è pronto a passare di mano per 89 milioni di sterline, pari a circa 111 milioni di euro. Lo rivela il quotidiano “Il Sole 24 Ore” in un articolo.

La società mineraria britannica specializzata in pietre preziose, Gemfields, si è “accaparrata” l’acquisto del 100% della casa fondata 170 anni fa, e controllata dalla società di investimenti Pallinghurst di Brian Gilbertson, che conta boutique monomarca a Ginevra, New York, Londra e Hong Kong.

Si legge su Pambianco: “L’operazione, che avverrà interamente attraverso azioni, se riceverà il via libera degli investitori di minoranza, dovrebbe essere formalizzata a dicembre 2012 e darà vita a una società che lavora pietre preziose e utilizzerà il marchio Fabergé per promuoverne l’utilizzo nella gioielleria”.

 

Potrebbero interessarti anche...