Categorie
moda

Addio Cosmo Girl: è morta Helen Gurley Brown

NEW YORK – Era la Cosmo Girl per antonomasia, la donna che disse che sì, le donne single non solo facevano sesso, ma provavano anche piacere, Helen Gurley Brown è morta.

Si è spenta a New York a 90 anni, 32 dei quali dedicati a dirigere il settimanale di moda, facendolo diventare anche uno dei mezzi di emancipazione delle donne e dell’idea che gli uomini avevano di loro.

Era il 1962 quando Gurley pubblicò il bestseller “Sex and the Single Girl”, libro che ha contribuito a spronare la rivoluzione sessuale affermando che le donne potevano ‘avere tutto’, carriera, matrimonio e grande sesso.

Sotto la sua direzione, il mensile, stampato in 32 lingue, è arrivato ad avere oltre due milioni e mezzo di lettori. La Brown amava considerare se stessa come un campione del potere femminile anche se alcune delle copertine di Cosmopolitan promuovevano “venti modi per gratificare l’uomo e altri suggerimenti per attirare l’attenzione del sesso maschile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.