Chanel celebra Gabrielle, dopo borsa in arrivo il profumo

Chanel celebra Gabrielle, dopo borsa in arrivo il profumo

MILANO – Coco Chanel e la questione della libertà. E’ il tema del nuovo film della maison francese che celebra Gabrielle, l’iconica borsa disegnata da Karl Lagerfeld chiamata così in suo onore, stesso nome del prossimo profumo in arrivo in casa Chanel, Gabrielle appunto (testimonial è Kristen Stewart). Il nome che cede il soprannome a Coco, è al centro della personalità della fondatrice della griffe. Preso in prestito da un arcangelo, questo nome contrasta con ribellione, libertà, passione e allure i quattro tratti che governavano la personalità e la vita di Gabrielle Chanel. Quattro valori che oggi continuano a ispirare le donne e servono come sinossi per quattro film presenti nel sito Inside Chanel nel 2017.

A seguito del primo capitolo dedicato alla natura ribelle di Gabrielle viene il capitolo 20: Gabrielle, la questione della libertà. “Se sei nato senza ali, non fare nulla per impedirle di crescere” diceva Coco. Conquistare, imparare, amare: è così che Gabrielle ha definito la libertà, la sua libertà personale. (Ansa).

Potrebbero interessarti anche...