Un “Amore di carta”: “Paper Jewel My Love” by Angela Simone

ROMA – Un “Amore di carta”: “Paper Jewel My Love” by Angela Simone. I suoi gioielli incantano ed incuriosiscono ormai da molti anni ovvero da quando uscì un articolo su Glamour dal titolo non è tutto oro ciò che luccica! Angela Simone è la designer che con il cuore e non solo con le mani crea questi fantastici gioielli di carta. Ha iniziato la sua carriera nelle testate femminili come grafica fino ad approdare al mensile Elle.

Attualmente sta dedicando anima e corpo ai suoi amati gioielli di carta che hanno radici già dalla sua infanzia ovvero da quando creava fiori di carta con la madre. Della carta ama il profumo di un libro appena stampato, i colori , la leggerezza. Angela ama lavorare con le mani e inizia a frequentare lezioni, laboratori, workshop.

Ogni occasione è buona per conoscere a fondo il mondo della lavorazione della carta ed eccola passare dai segreti della legatoria, all’origami, al suminagashi (un’antica arte giapponese con la quale è possibile creare sulla effetti marmorizzati). Il quilling la fa innamorare: arrotolare sottili strisce di carta la porta a creare perle di forma e leggerezze diverse la soddisfa molto.

Dalle biglie al gioiello il passo è breve: ecco nascere collane, bracciali, orecchini unici e stupefacenti. Romantici? Poetici? Etnici? Alcuni sembrano fatti con confetti di zucchero altri conchiglie. Tante sono le espressioni possibili con questi gioielli e c’è n’è veramente per tutti i gusti. In questi anni è stata presente in numerose mostre sul territorio nazionale, ha creato laboratori. Tanti gli ammiratori di queste piccole gioie che rimangono incantati dalla leggerezza e contemporaneamente dalla robustezza di questi oggetti raffinati adatti ad ogni occasione e ad ogni donna.

di Emanuela Scanu

Potrebbero interessarti anche...