Lory Del Santo parla della madre “Mai nessuna tenerezza da lei”

Opinionisti in tv: quanto prendono? Lo svela la rivista Spy

MILANO – Lory Del Santo parla della madre: “Era una donna confusa e piena di paure”.  La popolare showgirl è tornata a parlare della propria vita privata nel corso di un’intervista con Vanity Fair. L’ex trionfatrice dell’Isola dei Famosi si è questa volta soffermata sul particolare rapporto con la donna che le ha dato la vita.

Era una donna confusa e piena di paure, che celava dietro a un atteggiamento duro e glaciale. Nei miei confronti è sempre stata molto rigida e fredda, al limite della cattiveria. Manesca, mi schiaffeggiava senza motivo, solo sulla base di sospetti e dicerie. Insomma, io ero sempre colpevole, a prescindere dalla realtà”. Mai nessuna tenerezza? “No, mai. Non un bacio, un complimento o un apprezzamento”.

Per quel che riguarda il rapporto con il padre:”Non mi ricordo di lui, è morto quando ero piccolissima in un incidente d’auto. Allora mamma aveva 25 anni”. Lory Del Santo non sembra aver patito troppo per questa assenza:

“(…) io non ho mai saputo che cosa significasse avere un padre. Detto questo, una volta mia madre si lasciò sfuggire che papà non le avrebbe mai permesso di schiaffeggiarmi. Da allora l’ho mitizzato: ho immaginato che papà mi avrebbe difeso e coccolato, compresa e spronata”.

Oggi le cose tra Lory e la madre sono migliorate, come lei stessa spiega a Vanity Fair:

Dopo aver provato per tutta la vita rabbia e rancore verso di lei, l’ho perdonata alla luce della sofferenza che sta vivendo. E poi, la malattia l’ha resa fragile e bisognosa dell’aiuto altrui”.

Potrebbero interessarti anche...