gossip

Fabrizio Corona: perse le tracce dopo la palestra, aiutato da complice?

Fabrizio Corona latitante

TORINO – È ormai dal giorno della “fatidica” sentenza che Fabrizio Corona ha fatto perdere le sue tracce. Venerdì pomeriggio, infatti, vi è stata la sentenza di Cassazione definitiva che ha condannato l’ex re dei paparazzi a 5 anni di carcere, più mille euro di multa e interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Peccato che Corona si è immediatamente reso irreperibile ed è stato ufficialmente dichiarato latitante. Per cercarlo la procura di Torino ha emanato anche un mandato di cattura europeo, e si sospetta che possa essere fuggito all’estero.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti, di Corona si sono perse le tracce già dalle 11:30 di venerdì, alcune ore prima della pronuncia della Cassazione. Gli agenti del commissariato di Milano che lo stavano sorvegliando lo hanno perso di vista dopo che è entrato in una palestra. È probabile che si sia allontanato da un ingresso secondario e, è il sospetto, potrebbe essere aiutato da qualche complice.

Gli agenti lo sorvegliavano visto che Corona era sotto il regime di affidamento in prova, cosa che potrebbe ulteriormente aggravare la sua situazione. Corona era infatti in affidamento in prova per una condanna precedente. La sospensione è stata disposta in conseguenza alla sua fuga e adesso potrebbe trasformarsi, dopo un apposito procedimento giudiziario, in un nuovo periodo di detenzione da cumulare con quello di 5 anni deciso dalla Cassazione.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.