Categorie
gossip

Claudia Gerini, per l’attrice “il corpo esposto è meno sexy”

ROMA – “Il corpo esposto è meno sexy”, sostiene Claudia Gerini, intervistata per il Messaggero da Gloria Satta. In questi giorni la rivista Gente ha diffuso delle foto in cui l’attrice romana appare in bikini e in alcuni scatti anche in topless. Rispetto agli scatti in questione la Gerini ci tiene a precisare:

«Sono fotografie scattate a tradimento mentre mi cambio il costume bagnato e risalgono a qualche mese fa, infatti sono bionda mentre oggi ho scurito i capelli per girare il film “L’esigenza di unirmi con te”. Quando ho visto quelle immagini sono scoppiata a ridere«».

Sembra che infatti l’attrice non ami mostrarsi a tutto tondo se non per esigenze di copione. Come spiega Satta:

«Al cinema, Claudia Gerini non ha mai nascosto il suo corpo. Si è spogliata senza complessi in molti film e quando si è trattato di interpretare una scena erotica non si è tirata indietro. Lo ha fatto anche di recente in “Tulpa”, l’horror di Zampaglione in cui ne combina di tutti i colori entrando e uscendo da un club per scambisti».

Quando invece è fuori dal set, preferisce non esporre troppo il suo corpo. Al mare indossa il costume a due pezzi e non il monokini.

“Il seno – specifica al Messaggero – è una delle zone più intime del corpo e va protetto ad ogni costo. Io non voglio scottarmi, infatti in spiaggia sto sempre all’ombra”.

E il fastidioso segno del bianco? Secondo l’attrice “è un’arma di seduzione in più”. Ammette tuttavia di tirare via il pezzo sopra del costume solo in una specifica situazione, ovvero quando sguazza tra le onde del mare, sempre che non ci sia nessun paparazzo nei paraggi!

(Foto La Presse)

1 risposta su “Claudia Gerini, per l’attrice “il corpo esposto è meno sexy””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.