Taralli siciliani

Taralli siciliani

Assieme al cosciotto pasquale è doveroso abbinare una ricetta siciliana di dolci: io vi propongo biscotti molto tradizionali. In Sicilia per Pasqua facciamo i pupi con l’uovo: si tratta di una ricetta già esistente nel mio sito, è stata la prima per me e l’ho messa online proprio di questi tempi. E’ un anno di ricette da festeggiare e io lo faccio con i taralli alla siciliana.

Si possono mangiare dopo tanti giorni, poi piacciono tanto ai bambini e costano pochissimo. Ci vuole solo un po’ di pazienza.

Ingredienti

kg.1 di farina 00

250 burro morbido

300 gr zucchero semolato

4 uova

2 bustine di lievito per dolci

latte q.b

limone grattugiato

 

Per la glassa

zucchero a velo con acqua

 

Preparazione

Sciogliere il burro morbido nella farina, aggiungere le uova, lo zucchero, il lievito, buccia grattugiata, pizzico di sale, bagnare con il latte e impastare: deve risultare un impasto morbido non troppo molliccio. Fare delle treccine larghe cm 3 x12 chiudere a cerchio, mettere nella carta da forno e infornare a 180 g per 20 minuti.

Mettere in padella 300 etti di zucchero a velo e la stessa quantità di acqua: fare glassare molto chiara, prendere il cucchiaio o il pennello per alimenti e passarlo sopra. Bontà assicurata.

Potrebbero interessarti anche...