Categorie
curiosità

Filetto di manzo, chef e valletti: le follie della Regina per i suoi cani

LONDRA – Sono alimentati da una dieta di lusso a base di carni pregiate come filetto di manzo e petto di pollo della migliore qualità. I pasti sono preparati da uno chef specializzato, consegnati da un valletto e deve avvenire rigorosamente alle cinque di pomeriggio. Destinatari di tanta principesca attenzione sono i cani di razza corgi della regina Elisabetta i cui segreti sono stati rivelati nel libro “Pets by royal appointment”, scritto dal biografo reale Brian Hoey, di cui il Sunday Times pubblica alcuni particolari.

Che la regina amasse i suoi quattro cani si sapeva, ma nessuno poteva immaginare che Sua Maestà potesse arrivare a versare personalmente la salsa sulla carne destinata agli animali, che solo dopo questa sorta di rituale possono cominciare a mangiare.

Non solo, sempre secondo il biografo reale, quando Elisabetta si fa preparare o aggiustare un vestito da una sarta, passa per la stanza con una calamita alla ricerca di eventuali spilli caduti, per evitare che i corgis si possano ferire alle zampe. Se poi si ammalano, li cura con rimedi omeopatici, mentre per domire usano cesti di vimini posizionati in una speciale camera vicino agli appartamenti reali, dove vagano liberamente.

L’amore della regina per i questi cani piccoli e tozzi è scoppiato nel 1944 quando in occasione del suo 18esimo compleanno le fu regalato un corgi Pembroke di nome Susan. Da allora sono dicentati inseparabili, tanto da seguirla perfino in luna di miele nel 1947 col principe Filippo (che tra l’altro sembra che detesti quaesta razza perché “too yappy”).

Attualmente Elisabetta possiede due corgi, Willow e Holly, e due “dorgi” (ossia corgi incrociati con i bassotti), Candy e Vulcan, che viaggiano con lei per le sue varie residenze.

1 risposta su “Filetto di manzo, chef e valletti: le follie della Regina per i suoi cani”

SE LA REGINA ELISABETTA ANZICCHE’ SPENDERE TANTO DANARO PER I CANI,TALE DANARO LO SPENDEREBBE PER FAR NUTRIRE TANTI BAMBINI SFORTUNATI E ALTRA GENTE CHE MUORE DI FAME,E’ DESSE UNA DEGNA ABITAZIONE HAI POVERI MA ONESTI CITTADINI SFORTUNATI CHE VIVONO PER STRADA,A MIO MODESTO AVVISO DAREBBE BUON ESEMPIO HA TUTTI; RIBADISCO “TUTTI” NELL’INTERO GLOBO SPARIREBBE L’ATTUALE CAOS E’ COMPLETI LETAMEI E’ REGNEREBBE L’UMANA CIVILTA’.

INOLTRE E’ NON DA MENO,SE LA REGINA ELISABETTA,SPENDEREBBE IL DANARO PAGANDO TANTI ESSERI UMANI PER RIUNIRE TUTTI I MALEDETTI VELENI COMPRESI GLI ALCOLICI,E’ LI FAREBBE BRUCIARE SAREBBE MOLTO UTILE HA TUTTI;LO STESSO DICASI PER SCOPRIRE E’ SEGUESTRARE TUTTI I MALEDETTI INTRUGLI FATTI SOMMINISTRARE ARBITRARIAMENTE HA SVARIATI INNOCENTI PER FARGLI IL COMPLETO “LAVAGGIO DEL CERVELLO” HA SVARIATE PERSONE PER RENDERLI SCHIAVI PER FARLI ASSECONDARE PER RAGGIUNGERE I LORO SPORCHI, ANOMALI, ILLEGALI,CRUDELI, IGNOBILI SCOPI HA SPESE ALTRUI;SONO CERTA CHE COSI COMPORTANDOSI, TUTTI DOVREBBERO PRENDERE BUON ESEMPIO DA LEI IMPEGNANDOSI PER “PULIRE” L’ATTUALE LURIDUME CHE REGNA SOVRANO OVUNQUE;BASTA QUARDARCI INTORNO COSA SUCCEDE NELL’INTERO GLOBO QUOTIDIANAMENTE PER TUTTI I MALEDETTI VELENI,RIBADISCO, DI CUI ANCHE GLI ALCOLICI CHE PRODUCONO SVARIATI STRANI EFFETTI,E’ ACCADONO ECLATANTI VICENDE;LO STESSO DICASI DI VARI STOMACHEVOLI INTRUGLI CHE CAUSANO VARI EFFETTI COLLATERALI.

CHIEDO SCUSA DEGLI EVENTUALI ERRORI ORTOGRAFICI HO FREQUENTATO SOLO FINO ALLA IV E. PER CRUDELTA’ E’ IGNOBILTA’ DI TERZI.
PRESIDENTE ASSOCIAZIONE A.N.I.O.P.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.