Arte, anche nel 2012 vince il Louvre: è il museo più visitato

Museo del Louvre

ROMA – Il Louvre di Parigi è in cima alla lista dei musei d’arte più visitati del 2012, secondo l”Art Newspaper’. L’indagine annuale della pubblicazione ha rilevato che l’anno scorso ben 9,7 milioni di persone hanno visitato l’istituto francese: un milione in più rispetto al 2011.

Il Metropolitan Museum New York of Art è stato il secondo più visitato, con tre musei di Londra che prendono la terza, la quarta e la quinta posizione. La mostra più popolare dell’anno è stata invece quella sugli ‘Antichi maestri olandesi’ al Metropolitan Art Museum di Tokyo. L’esposizione dei capolavori provenienti dal museo Mauritshuis dell’Aia (chiuso per lavori di ristrutturazione fino alla metà del 2014), tra cui ‘La ragazza con l’orecchino di perla’ dipinta da Vermeer nel 1665, ha portato nella galleria della capitale giapponese 10.500 visitatori al giorno tra giugno e settembre 2012.

In generale l’indagine annuale (che dal suo avvio nel 2007 vede in vetta il Louvre) non registra grandi cambiamenti di posizione nella ‘top ten’ rispetto al 2011. L’aumento dei visitatori del museo francese è spiegato dagli esperti come il risultato dell’apertura della nuova ala dedicata all’arte inslamica. Mentre le ottime performance dei musei di Londra vengono legate soprattutto al ‘traino’ offerto dalle Olimpiadi.

Così la Tate Modern Gallery, che a ha attratto moltissimi visitatori soprattutto grazie alla retrospettiva su Damien Hirst, sale dal quinto posto al quarto, registrando 5,3 milioni di presenze contro i 4,8 milioni del 2011. Questo ha fatto invece scendere dal quarto al quinto posto la National Gallery. Sorprendentemente, invece, nessuna delle 20 mostre più popolari dell’anno si è tenuta in uno dei primi cinque musei più visitati al mondo. Dopo i maestri olandesi, il Metropolitan Art Museum di Tokyo è presente una seconda volta con una mostra di arte europea. Mentre compare tre volte nella top 20 il Centro Cultural Banco do Brasil di Rio de Janeiro con le mostra ‘L’Amazzonia: Cicli di modernita”, al secondo posto con 7.928 visitatori al giorno, una mostra su Antony Gormley ancora in corso, che si piazza al settimo posto nel 2012, con 6.909 visitatori al giorno, e una esposizione sull’India, all’undicesimo posto con 6347 visitatori al giorno.

Nelle prime posizioni l’Italia compare solo al livello artistico: la terza mostra più visitata dell’anno è stata infatti quella dei pittori italiani del XIX secolo all’Ermitage di San Pietroburgo, con 7.747 visitatori al giorno.

Potrebbero interessarti anche...