Ricette di Halloween: cupcake killer

Ricette di Halloween: cupcake killer

ROMA – Una ricetta per un dolce di grande effetto per la vostra serata di Halloween. I cupcake killer sono dei dolcetti al cioccolato con una crema al mascarpone e decorati con dello zucchero cristallizzato e colorante alimentare rosso o sciroppo di fragole per dare l’effetto vetro insanguinato.

Ecco la ricetta proposta dal sito Giallo.Zafferano. it:

Ingredienti:

150 grammi di farina 00, 180 grammi di burro, 180 grammi di zucchero, un pizzico di sale, 3 uova, 4 grammi di lievito chimico in polvere per dolci, una bacca di vaniglia, 30 grammi di cacao in polvere

Per la crema: 250 grammi di mascarpone, 30 grammi di zucchero al velo

Per decorare: 160 grammi di isomalto, colorante alimentare rosso, sciroppo di fragole

Preparazione:

Ponete il burro a temperatura ambiente tagliato a tocchetti e lo zucchero semolato in una ciotola ampia. Con un coltellino incidete la bacca di vaniglia, tagliatela nel senso della lunghezza ed estraete i semi, raschiandola; uniteli al composto e mescolate con uno sbattitore elettrico. Aggiungete le uova intere una alla volta insieme al pizzico di sale, continuando con le fruste in modo che vengano ben incorporate nell’impasto. Versate poco alla volta la farina, il lievito e il cacao setacciati. Mescolate bene con una spatola o con un cucchiaio di legno per ottenere un composto liscio ed omogeneo, dopodichè versate l’impasto che avete preparato in una sac-à-pochè senza bocchetta, a cui potete praticare un foro.

Foderate uno stampo per muffin con 12 pirottini di carta e poi con l’aiuto della sac-à-poche riempiteli per metà con l’impasto. Una volta terminato, fate cuocere i cupcake in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti (o 160° per 20 minuti se in forno ventilato). Quando i cupcake saranno pronti, sfornateli e fateli raffreddare completamente prima di sformarli.

Nel frattempo preparate la decorazione; in un pentolino dal fondo spesso versate l’isomalto, fatelo sciogliere a fuoco medio, controllando con l’aiuto di un termometro da cucina che non superi i 150° di temperatura: per scioglierlo dovete semplicemente farlo girare nella pentola senza utilizzare alcun strumento. Quando l’isomalto si sarà completamente sciolto, versatelo su un tappetino di silicone (in alternativa potete anche utilizzare della carta forno, prestando molta attenzione quando lo versate poiché potrebbe facilmente scivolare). Muovete delicatamente il tappetino con le mani, in modo che l’isomalto si distribuisca in maniera omogenea sulla superficie per ottenere una lastra.

Versate un po’ di colorante alimentare rosso in una bacinella e praticate quindi delle piccole striature nell’isomalto caldo (per ottenere l’effetto sangue), intingendo uno stuzzicadente nel colorante; quando avrete terminato, lasciatelo indurire a temperatura ambiente per almeno 10 minuti.

Intanto occupatevi della crema: ponete il mascarpone e i semi della bacca di vaniglia in una ciotola capiente; versate lo zucchero a velo e mescolate bene con le fruste fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea. Versatela in una sac-à-poche dalla bocchetta stellata e conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo. Quando i cupcake si saranno raffreddati completamente, decorateli poco prima di servirli con la crema al mascarpone che avete preparato e con un cucchiaino di topping alle fragole.

Una volta che l’isomalto si sarà indurito, spezzatelo con le mani: otterrete così i finti frammenti di vetro. Terminate i cupcake distribuendo i pezzettini di isomalto sulla crema al mascarpone.

Potrebbero interessarti anche...