Categorie
cronaca

Uomo droga fidanzata e ne marchia vagina con proprie iniziali: “È mia”

CHANDLER (ARIZONA) – Un uomo ha drogato la sua fidanzata e le ha marchiato le proprie iniziali sul monte di Venere della vagina mentre lei era incosciente. La donna si è risvegliata in preda ai dolori lancinanti e ha denunciato l’uomo. Secondo quando denunciato dalla donna, una volta cosciente l’uomo le avrebbe urlato “La tua vagina è mia!”.

La polizia ha arrestato Christopher Jackson, questo il nome dell’uomo, dopo aver scoperto gli strumenti utilizzati per marchiare le donne. Secondo la sua fidanzata infatti altre ex di Christopher sarebbero state marchiate allo stesso modo, su ammissione dello stesso marchiatore.

Ma la storia di Christopher non finisce qui perché mentre la polizia stava indagando sul caso, durante la perquisizione della casa di Jackson è stata scoperta una vera e propria collezione di video porno amatoriali in cui i soggetti erano Jackson stesso, un cane e due donne una di circa 60 anni e l’altra ancora non identificata.

 

Fonte: HP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.