Usa, è allarme body building tra teenager: “Una pericolosa mania”

body building

NEW YORK – Il body building sta diventando una vera e propria mania in alcuni casi pericolosa, soprattutto per quanto riguarda gli adolescenti americani. È l’allarme lanciato dai pediatri e pubblicato sulla rivista Pediatric dopo aver analizzato un sondaggio effettuato nella zona di Minneapolis – St. Paul ma che i medici giurano sia un fenomeno nazionale.

Sono sempre di più infatti i ragazzi pronti a tutto pur di avere un fisico non solo tonico, ma da vero “culturista”.

Secondo lo studio oltre il 40% dei ragazzi delle scuole medie e superiori americane si esercita regolarmente – e in maniera estenuante – in palestra, con l’obiettivo di aumentare la massa muscolare. Inoltre, il 38% ha sperimentato integratori di proteine, e il 6% ha già usato gli steroidi.

Un fenomeno sempre più preoccupante, soprattutto per i teenager, essendo ancora nella fase dello sviluppo.

Potrebbero interessarti anche...