Frutta al posto delle merendine, caso politico all’asilo di Piacenza