Vivere a lungo? Più facile per le coppie che hanno dei figli

COPENHAGEN – I figli aiutano a vivere a lungo. Potrà sembrare difficile a chi è alle prese con notti in bianco di neonati, capricci di bambini o musi lunghi e silenzi di adolescenti, ma sembra proprio così.

Uno studio danese dell’Università di Aarhus ha persino quantificato il guadagno in termini di mortalità per chi ha figli rispetto a chi non ne ha: le coppie senza figli hanno un tasso di morte di due volte superiore a quello dei genitori. 

I benefici riguardano anche le coppie con figli adottivi: in questo caso, ad esempio, la possibilità di soffrire di malattie mentali o cognitive viene dimezzata.

I rischi riguardano soprattutto le donne senza figli: in questo caso il tasso di morte si quadruplica.

 

Potrebbero interessarti anche...