Categorie
coppia

Scelta del partner? L’odore conta più dell’aspetto

LONDRA – Scegliere il proprio partner? L’odore conta più dell’aspetto. Lo stesso si può dire per lo shopping e per tutte le relazioni interpersonali. L’olfatto incide di più sulle nostre scelte. E’ quanto sostiene Craig Roberts, ricercatore del dipartimento di psicologia evolutiva ed antropologia dell’Università di Stirling, Regno Unito, che ha esposto la propria tesi al forum sulle fragranze organizzato dalla International fragrance association, IFRA, associazione dei produttori mondiali di aromi, che si è svolto alla Royal Society di Londra.

Secondo Roberts, l‘odore del corpo, dal punto di vista biologico, impone il proprio potere su tutti gli altri sensi, svolgendo così un ruolo cruciale in molti comportamenti degli esseri umani e degli animali.

I profumi, buoni e cattivi, trasmettono informazioni, permettono l’identificazione di una persona, stimolano o respingono la nascita di legami e relazioni, indirizzano le scelte.

L’odore biologico viene poi coperto dai profumi che scegliamo di usare. Secondo Roberts questa usanza è nata dopo che l’uomo ha iniziato a vestirsi e a cucinare. “Abiti e cibi hanno reso sgradevole l’odore, così abbiamo iniziato a usare gli aromi, oggi profondamente legati ai nostri potenziali richiami sessuali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.