Categorie
coppia

Estate, con il caldo a letto la coppia scoppia

ROMA – Il caldo torrido e afoso è arrivato. Con l‘anticiclone africano Ade è scoppiata l’estate. E a letto il calore tra gli amanti… cala. E’ il letto a far scoppiare le coppie, più che mai con il caldo. Fra i più insofferenti alle alte temperature: gli uomini, le donne in menopausa, chi ha un metabolismo veloce e chi è in sovrappeso.

Secondo un sondaggio della Better Sleep Council, una delle maggiori associazioni americane di materassi, il 43% delle coppie litiga per la temperatura del letto (copertina sì o no, lenzuolo sì o troppo caldo anche per quello).

Il 40% per cento delle coppie, poi, discute perché il partner si muove troppo quando dorme o russa e si agita. Si sopporta meglio quando il partner lascia la luce accesa del comodino ma non il caldo.

Alcune aziende hanno sfruttato queste “difficoltà” per affinare prodotti tecnologici che raffreddano il materasso, facendo scendere la temperatura di diversi gradi. E poi sperare che la coppia si scaldi solo metaforicamente.

 

2 risposte su “Estate, con il caldo a letto la coppia scoppia”

“Fra i più insofferenti alle alte temperature: gli uomini, le donne in menopausa, chi ha un metabolismo veloce e chi è in sovrappeso”.
E bravi!, hanno scoperto l’acqua calda!!:
Far sesso con una donna in menopausa, con le sue vampate, le sue pigne esistenziali e la passera secca è come voler penetrare una zucca appena tolta dal forno. Se poi si aggiunge anche un ammasso di lardo, aumenta la fatica senza alcun incentivo al desiderio.
Ergo, camere separate “sine die”, pensando all’eventuale occasione di agganciare una giovane ninfetta calda,”umida” al punto giusto e maliziosetta; ed allora il caldo passa in secondo ordine…

Con il caldo mi sono accorto che alcune donne schifano il sudore del compagno.
Forse accade anche agli uomini.
Non che pretenda che siano feticiste del sudore, ma mi pare eccessivo allontanare il partner ben lavato e profumato, che durante un amplesso estivo suda.
Le ho allontanate subito io definitivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.