cinema

“Prima dell’alba”, il film di Richard Linklater (Boyhood) da rivedere

"Prima dell'alba", il film di Richard Linklater (Boyhood) da rivedere

ROMA – Gli amanti del romanticismo sfrenato non possono non vedere “Prima dell’alba”, giustamente diventato un caso alla sua uscita; i protagonisti, un giovanissimo Ethan Hawke e Julie Delpy, devono molto del loro futuro successo a questa pellicola, in cui interpretano un ragazzo e una ragazza che si incontrano per caso e si scoprono profondamente innamorati.

Il regista Richard Linklater costruisce con molto talento una storia che a primo impatto potrebbe avere un ché di surreale, ma che invece coinvolge lo spettatore sempre più; su un treno per Vienna un giornalista americano incontra una studentessa francese e le propone di scendere con lui a Vienna e di passare l’ultima notte insieme. Lacrime e sospiri d’amore assicurati per una pellicola che ancora oggi non ha perso neanche un briciolo del suo fascino.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.