Categorie
cinema

Jennifer Aniston: "L'adrenalina mi ha aiutato a restare nuda sul set"

Los Angeles (California) – Solo l'adrenalina ha aiutato Jennifer Aniston a superare le scene di nudo in 'Wanderlust'. Nella nuova commedia romantica, l'attrice interpreta la parte di una donna che decide di abbandonare la sua vita metropolitana, fatta di stress, per unirsi a una comunità molto più libera, dove i vestiti sono indossati solo da chi ne ha voglia. La Aniston ha ammesso di aver avuto un certo nervosismo nel trovarsi nuda davanti alla macchina da presa e solo l'adrenalina l'ha spinta a farlo. "Avevo i nervi tesi – ha detto la Aniston – ma l'adrenalina mi ha aiutato e poi c'erano alcune ragazze che entravano subito a coprirmi".

Il sito 'Collider', che ha raccolto l'intervista, riporta che il film è stato girato in una colonia per nudisti e che Jennifer, attualmente fidanzata con il co-protagonista del film Justin Theroux, si è trovata circondata da persone tutte senza vestiti. "Vedere tutta questa gente nuda intorno è stato confortante e più o meno scioccante. Inizialmente strano, ma poi ci siamo sentiti a proprio agio in mezzo a nudisti autentici".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.