Categorie
cinema

Catherine Zeta-Jones: “Ho nostalgia del Galles”

New York – Essere sposata con uno degli uomini più affascinanti del mondo e avere un conto in banca da far girare la testa evidentemente non basta. La bellissima Catherine Zeta-Jones, moglie di Michael Douglas e madre di Dylan, 11 anni e di Cerys, 9, ha confessato alla rivista ‘Stylist’ di avere una profonda nostalgia del Galles, dove è nata e cresciuta. La lontananza dalle sue origini si fa sentire, ha spiegato l’attrice, soprattutto quando la giornata è stata difficile e il bisogno di parlare con la famiglia e con gli amici di sempre si fa più forte. “Ciò che mi manca di più – ha detto Catherine – è sedermi con mia mamma e bere una tazza di the con lei”. Impossibile farlo, perché la star vive a New York e il fuso orario rende difficili anche le telefonate. Tuttavia, si ritiene una donna fortunata, perché molti amici e parenti volano verso la Grande Mela tutti gli inverni, per sfuggire al freddo del Galles e stare un po’ di tempo con lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.