Il Volo contro Nek: “Ha rosicato”

Il Volo contro Nek: "Ha rosicato"

ROMA – Il Volo contro Nek: “Ha rosicato”. A Il Messaggero Tv parla il trio che ha vinto l’ultimo Festival di Sanremo, composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto, Gianluca Ginoble, rispondono alle critiche e si concentrano sul futuro, ad iniziare dall’ex Eurofestival. Nell’intevista si sono tolti anche qualche sassolino dalla scarpa, dando un parere su quello che Nek ha detto relativamente al loro successo, ovvero:

“No, non lo capisco. Ma lo rispetto perché è stato voluto dagli italiani. Quello che fanno non rientra nel mio genere, ma loro hanno delle bellissime voci e sono diventati grandi all’estero. Posso solo rispettare la volontà degli altri, quella del televoto”.

Questa la risposta de Il Volo, scherzosa ma secca:

“Ha rosicato ma lo capiamo: suona da tanti anni ed è arrivato secondo dopo di noi che siamo molto più giovani”.

Dopo tante polemiche sulla loro vincita, il trio si concentra sul futuro artistico:

“Guardiamo avanti e ci preoccupiamo solo del nostro pubblico”. “In America – racconta Gianluca, unico non siciliano del trio – i nostri fan sono per la maggior parte adulti. Qua invece c’è un po’ di tutto”.

“Se poteste incontrare un personaggio del passato chi scegliereste?”, viene chiesto loro. Barone: “Elvis e Pavarotti”. Gianluca, “Frank Sinatra”. Ignazio, “Il mio è ancora vivo quindi spero di incontrarlo: Stevie Wonder”.

Potrebbero interessarti anche...