Star di Bollywood si impicca: bella e famosa, soffriva di depressione

MUMBAI – Bella, famosa ma depressa. L’attrice di Bollywood Nafisa Khan, in arte Jiah Khan, si è impiccata a soli 25 anni nella sua abitazione a Mumbai. A riportare la notizia sono state le tv indiane

Jiah era un’attrice indiana molto famosa ma da qualche tempo soffriva di un’acuta forma di depressione.

La giovane attrice era molto famosa in India, aveva studiato a Londra per esordire poi nel 2007 in Nishabd, film del regista Ram Gopal Verma, nel ruolo di protagonista insieme ad uno dei più apprezzati attori indiani, Amitabh Bachchan. Già nella sua prima prova importante la Khan aveva mostrato non solo il suo innato fascino ma soprattutto il suo talento.

Jiah è stata invece colpita da una gravissima forma di depressione che l’ha costretta ad allontanarsi dal mondo del cinema.

Anche la polizia indiana sta indagando sull’accaduto: sembra infatti che lunedì sera la giovane attrice sia stata vista da un amico sotto casa si Sooraj Pancholi, 22 anni, figlio dell’attore Aditya Pancholi. Secondo quanto riportarto, Jiah e Suraj da tempo avevano una relazione fatta di tira e molla.

Di seguito, alcune foto di Jiah Khan

Potrebbero interessarti anche...