Sofia Vergara su Joe Manganiello: “All’inizio pensavo fosse troppo bello per me”

Sofia Vergara su Joe Manganiello: "All'inizio pensavo fosse troppo bello per me"

NEW YORK  – Sofia Vergara su Joe Manganiello: “All’inizio pensavo fosse troppo bello per me“. Ospite dell’Ellen DeGeneres Show, l’attrice colombiana ha spiegato come all’inizio della sua relazione sentimentale con l’attore statunitense, fosse intimorita dalla bellezza e avvenenza di quest’ultimo. Un giudizio piuttosto severo, considerando il fatto che lei stessa è considerata una delle donne latine più belle in circolazione.

Non è la prima volta che Sofia tesse le lodi dell’uomo che è al suo fianco dallo scorso luglio. Agli Emmy 2014 si era presentata sola, spiegando che Joe è “davvero sensuale, troppo”, e perciò aveva preferito non portarlo. “Troppo sexy, troppo alto, occupa un sacco di spazio”, ha ironizzato in quell’occasione Vergara.

Da parte sua Joe non sembra avere dubbi sul fatto che è Sofia la donna dei suoi sogni. La star di “True Blood”, ha corteggiata la bella colombiana fino a conquistarla e su di lei ha detto: “Ha le curve, un bel volto, bei capelli, è meravigliosa”.

Potrebbero interessarti anche...