Sofia di Svezia ha appena rivelato se le piacerebbe l’idea di fare un Megxit

Filippo e Sofia di Svezia

La dipartita dei duchi di Sussex dalla casa reale inglese ha provocato un terremoto non solo nel Regno Unito ma anche tra le altre monarchie europee. Sofia di Svezia svela il suo pensiero sulla questione e se le piacerebbe l’idea di una sorta di Megxit.

Negli ultimi tempi Sofia di Svezia si sta aprendo di più con il pubblico e con la stampa. La moglie del principe Filippo ha recente risposto ad alcune domande e una in particolare ha attirato la nostra attenzione.

Un giornalista ha chiesto a Sofia di Svezia cosa ne pensa del Megxit e se anche a lei piacerebbe l’idea di mettere un pratica una sorta di dipartita dalla monarchia svedese.

Come riporta Hola!, il giornalista del canale televisivo svedese TV4 ha chiesto: “Sofia, ti piacerebbe fare un ‘Megxit’?”.

La moglie del principe Filippo ha risposto:

“Non. Non proprio. Penso di aver trovato finalmente il mio equilibrio e vedo davvero positivo ora che ho superato gli anni più difficili”.

All’inizio per Sofia di Svezia non è stato facile integrarsi ma ora sembra essere più sicura di sé. Per TV4, la principessa ha anche girato un documentario che svelerà molti particolari della sua personalità e le darà la possibilità di farsi conoscere di più dal popolo svedese.

Durante l’intervista, Sofia di Svezia ha spiegato:

“Da quando sono diventata principessa, ho attraversato molte crisi di identità. Chi sono io?”.

La principessa ha anche rivelato che in Sud Africa, dove quando ancora era nubile ha acquistato un appartamento sul mare, ha iniziato la sua opera filantropica. Questo, nello stesso momento in cui la casa reale svedese ha ufficializzato il suo fidanzamento con Filippo:

“In Sud Africa ho un tipo di personalità, ma quando torno a casa ne ho un’altra. In Sud Africa mi è permesso essere chi voglio essere”, ha raccontato alla giornalista Renée Nyberg, con la quale si è recata a Cape Town per le riprese.

“A volte puoi desiderare qualcosa di molto più semplice. Diventi consapevole che, quando vivi la vita che faccio io, le cose costose non ti rendono più felice come essere umano ”.

Più volte Sofia di Svezia ha espresso il disagio che ha provato quando è diventata fidanzata di Filippo e bersaglio di gossip.

“Quando abbiamo iniziato a stare insieme ho subito un torrente di odio. E questo è diventato una cicatrice nella mia anima “, ha raccontato un anno fa, quando ha presentato un’iniziativa contro il cyberbullismo.

Quello che nessuno voleva perdonare a Sofia di Svezia

Ex modella, concorrente di reality show, con una precaria formazione e una breve carriera professionale nello yoga, Sofia Hellqvist non era la principessa ideale che avevano sognato per Carlos Felipe.

Eppure, Sofia aveva un grande vantaggio a suo favore, e cioè che il principe era (e sembra che continui ad esserlo) profondamente innamorato di lei.

Insieme hanno saputo combattere la campagna di odio verso di lei.

CORRELATO: Harry e Meghan non ricevono più soldi dal principe Carlo.

Dieci anni più tardi le cose sono cambiate. Hanno avuto un lungo fidanzamento e si sono sposati nel 2015. Ora di quella giovane donna rimane ben poco.

Sofia ha affrontato tanti cambiamenti e una lunga transizione per diventare un membro attivo della Casa Reale.

Con il tempo, Sofia Hellqvist è riuscita a diventare Sofia di Svezia e lo ha fatto in modo discreto, diventando una risorsa.

Lo ha dimostrato anche negli ultimi mesi, lavorando all’interno degli ospedali e nella pulizia e disinfezione dei letti durante la pandemia da Covid-19.

Potrebbero interessarti anche...