Categorie
celebrity

Selvaggia Lucarelli: “Classifica dei commentatori ‘poracci'”

MILANO – I post della giornalista Selvaggia Lucarelli su Facebook sono seguitissimi. E, ovviamente, commentatissimi. Selvaggia ha fatto una speciale classifica dei commentatori “poveracci”, identificando 10 tipologie che, evidentemente, le danno proprio sui nervi. Ecco cosa ha scritto su Facebook:

“Classifica aggiornata dei commentatori poveracci:

10) quelli che apportano linfa al dibattito, qualsiasi dibattito, scrivendo “e ‘sticazzi”. Che voglio dire, se è sticazzi, guardati un film su Sky anzichè stare sulle bacheche altrui.

9) quelli che “scrivi solo stronzate”. Ti ho citofonato chiedendo di leggermi? Il tuo computer è anarchico e digita indirizzi facebook di suo gusto?

8 ) quelli che “scrivi per Libero”. L’abbiamo capito. Scrivo per Libero, non sulle mattonelle del tinello di casa tua, quindi se non ti piace puoi serenamente ignorarmi.

7) quelli che “eh ma che ne sai tu che sei una vip”. Quando avrò le guardi reali davanti casa e un portavoce che dica la mia pure sull’area C ne riparliamo, per ora faccio la spesa e vado al cinema come tutti.

6) quelli che “sei omofoba sei antisemita sei vivisezionista sei sessista sei razzista etc..”. Pure se ho scritto “oggi fa caldino eh?”.

5) quelli che “occupati di gossip che è meglio”. Per quello c’è Signorini, migrare dalle sue parti, grazie.

4) quelli che “prova a uscire con un cassaintegrato e vedrai che un uomo vero lo trovi”. Vi infilate nel portabagagli sotto la ruota di scorta, visto che conoscete così bene i modelli unici di chi esce con me?

3) quelli che “tutta invidia”, La volpe e l’uva”, “te piacerebbe”. Sapete che c’è? Venite nella mia bacheca a scassare le balle perchè è tutta invidia. E mo’ come la mettiamo?

2) Quelli che “non c’hai un cazzo da fare”. Già, io sono sulla mia bacheca a cazzeggiare, tu invece sei nella mia bacheca per prendere il secondo master.

1) quelli che “parlate di ‘ste cazzate mentre la gente non arriva a fine mese”. Poi vai nella loro bacheca e hanno appena postato il video del gatto canterino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.