Categorie
celebrity

Selena Gomez, la prova che The Weeknd non piangeva per al…

LOS ANGELES – Selena Gomez, la prova che The Weeknd non piangeva per al festival Coachella (Continua a leggere di seguito nella pagina).

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Nelle scorse ore The Weeknd si è esibito al festival musicale che si celebra ogni anno dal 1979 in California, nella città di Indio, nella contea di Riverside. Il nome riprende quello della valle in cui viene ospitato l’evento, la Coachella Valley, vicino a Palm Springs. L’evento è un appuntamento anche per incontrare le celebrities, che sono una presenza fissa del festival più boho chic dell’anno.

L’ex fidanzato di Selena Gomez ha cantato due pezzi del suo nuovo EP “My Dear Melancholy“. Le canzoni in questione sono “Call Out My Name” e “Privilege”, che è sembrata aver emozionato l’artista canadese al punto da commuoversi. Per i fan di Selena Gomez, le lacrime versate dal cantante sarebbero proprio rivolte alla sua ex fidanzata. In “Call Out My Name” dice: “Ho detto che non sentivo nulla piccola, ma ho mentito / ho quasi tagliato un pezzo di me per la tua vita”.

Ora però emerge che al Coachella The Weeknd abbia in realtà avuto teneri atteggiamenti con un’altra sua ex, Bella Hadid. Sembra che i due si siano ritrovati a Indio. Come si legge sul HuffPost, c’è persino chi assicura che si siano baciati. Forse quella malinconia cantata dall’artista non era indirizzata alla popstar texana, bensì alla modella californiana. Bella e Abel si sono lasciati prima che lui iniziasse una storia con Selena Gomez. Si è parlato più volte di una possibile gelosia o rancore da parte della top modella verso la cantante. Rumor mai confermati dalla diretta interessata. Forse Bella Hadid e The Weeknd hanno deciso di riprendere a frequentarsi? Non resta che attendere per scoprirlo.