Categorie
celebrity

Selena Gomez ha una nuova “rivale”: Priyanka Chopra FOTO

Selena Gomez ha una nuova “rivale”: Priyanka Chopra. Secondo quanto riportato da Zeenews, la popstar texana e l’attrice indiana collaboreranno presto insieme. Non sappiamo per quale progetto, ma è da escludere che tra le due possa scatenarsi qualche forma di gelosia, considerando che entrambe sono considerate icone di bellezza. Ma chi Priyanka? Classe 1982, nata Jamshedpur, in India, Priyanka è una modella, attrice e cantante indiana, vincitrice del concorso di bellezza Miss Mondo 2000. È la prima attrice di Bollywood ad aver vinto cinque Filmfare Awards in cinque categorie diverse (miglior attrice debuttante, Best Villain, Best Actress in leading role, Best Choise Actress e Best Actress in Supporting role). Nel 2015 è stata protagonista della serie tv statunitense Quantico. Nel 2016 è stata inserita dalla rivista Time tra i 100 Most Influential People del pianeta, nella categoria artisti.

Alta, mora, fisico perfetto, Priyanka è figlia di Ashok e Madhu Chopra, entrambi medici nell’esercito indiano. Non è figlia unica: ha un fratello, Siddharth, sette anni più piccolo. Nel giugno 2013 è rimasta orfana di padre. La modella era molto legata all’uomo, tanto che gli ha dedicato un tatuaggio sulla sua pelle. La top model e attrice è diventata famosa in tutto il mondo dopo aver vinto il titolo di Miss Mondo 2000. In precedenza era stata eletta anche Femina Miss India World.

Quanto alla bella Selena Gomez, la cantante ha reso noto di essere la nuova testimonial del marchio americano Coach. E’ stata lei stessa a confermarlo sulla sua pagina Instagram. Per lei rappresenta il primo impegno importante dopo l’uscita dal rehab lo scorso novembre. Un anno dopo avere annunciato di essere malata di lupus, Selena Gomez ha deciso di prendersi un periodo di aspettativa per affrontare le crisi di ansia e di panico e la depressione causate dalla sua battaglia contro la malattia. La cantante ha detto al settimanale People che questi ultimi sintomi sono effetti collaterali del lupus ma che “presentano le loro sfide” e che ha deciso di affrontarli singolarmente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.