Selena Gomez, Francia Raisa racconta la sua depressione: “È stata…”

Selena Gomez, Francia Raisa racconta la sua depressione: "È stata..."

LOS ANGELES – Selena Gomez, Francia Raisa racconta la sua depressione: “È stata…”. Gli ultimi anni non sono stati semplici per Selena Gomez. La cantante ha lottato a lungo con il Lupus, che le ha causato nel tempo crisi e stati depressivi e, poco meno di un anno fa, ha rivelato che proprio a causa del Lupus ha dovuto affrontare anche un trapianto di rene, donatole dalla sua migliore amica Francia Raisa. La vicenda è diventata pubblica dopo che Selena aveva postato su Instagram una foto delle due ragazze appena dopo l’intervento, sdraiate mano nella mano su due letti vicini.

Ora la Raisa racconta nuovi dettagli del brutto periodo che lei e Selena hanno passato dopo il trapianto, e della brutta depressione che le ha colpite. Come si legge su People, Francia Raisa era stata avvisata dal team di psicologi e medici che la seguivano che il recupero non sarebbe stato semplice e che vivere senza un rene non sarebbe stato certo una passeggiata. Le avevano detto:

“Sarà dura, chi riceverà il rene si illuminerà e si riprenderà molto più velocemente del donatore perché avrà ricevuto qualcosa di cui ha bisogno mentre tu stai perdendo qualcosa che non hai bisogno di perdere. Sarà dura”.

In particolare, a W Magazine la ragazza ha spiegato che il recupero è stato più duro di quanto pensasse, sia per lei che per Selena:

Non volevo mangiare, non volevo bere niente”. Non solo: all’inizio hanno avuto difficoltà a muoversi e anche a compiere gesti banalissimi come portare a spasso il cane”.

Infine, Raisa ha anche mostrato una cicatrice che le è rimasta dopo l’intervento. Anche Selena Gomez ha una brutta cicatrice sulla gamba, dovuta a un intervento d’urgenza che ha dovuto subire subito dopo il trapianto. Nonostante questo, però, Raisa sa che le cicatrici sono l’ultimo dei loro problemi:

“Le tue cicatrici non ti definiscono. Fanno parte della tua storia. È una parte della storia che ti rende speciale e diverso”.

Potrebbero interessarti anche...