Romina Power, dietrofront sui social: “Vorrei correggere…LEGGI

romina-power-news-natale-con-albano-cosa-fara

ROMA – “Vorrei correggere un mio post di qualche giorno fa. Riguardo al concerto cancellato a Porto Recanati il 2 Settembre , non e’ da incolpare la Boss srl. Era un altra la compagnia inadempiente al contratto. Ero stata male informata. Mi scuso con la Boss srl per il malinteso”. Con questo messaggio pubblicato sul suo profilo Facebook, Romina Power fa luce sulla questione del concerto annullato a Porto Recanati. La cantante e attrice americana aveva incolpato la Boss srl si essere responsabile per quanto accaduto, ma è la stessa azienda a spiegatre quello che è accaduto, prima ancora della ex moglie di Al Bano. Questo il comunicato diffuso dalla The Boss Srl:

“In riferimento alle notizie che stanno circolando in queste ore circa l’annullamento del concerto del 2 settembre di Albano e Romina a Porto Recanati e di quanto postato sul profilo Facebook di Romina – a tutela della propria immagine e di quella degli artisti, la The Boss Srl, organizzatrice del tour, tiene a fare chiarezza sottolineando che la decisione di annullare la data si è resa necessaria a causa della grave inadempienza dell’organizzatore locale (la “FREEARTIST Management”) circa il mancato versamento delle caparre confirmatorie, che ha lasciato presagire la totale mancanza di sicurezza dell’evento. Nessun altro ne ha colpa. Di tali gravi inadempimenti è stato informato a suo tempo Albano, come prassi, spiegando che il tutto avveniva a tutela innanzitutto degli artisti.

Non solo, la The Boss Srl ha cercato in tutti i modi di recuperare la data  fino a quando non  ha compreso che non esistevano nella FREEARTIST Management il presupposto economico e la capacità di realizzare il concerto secondo gli standard  cui la società, Albano e Romina, sono abituati.

In ultimo, il post di Romina, frutto di un semplice malinteso: infatti, la The Boss Srl ha provveduto oggi stesso ad inoltrare all’artista le reali motivazioni comunicate già ad Albano, certa che, nelle prossime ore, sarà la stessa Romina a spiegare pubblicamente le motivazioni di cui sopra (non imputabili, quindi, alla The Boss Srl) che hanno portato all’annullamento dell’evento di Porto Recanati”.

Potrebbero interessarti anche...