Pippa Middleton è diventata mamma: nato primo figlio

Pippa Middleton è diventata mamma: nato primo figlio

LONDRA – Pippa Middleton è diventata mamma. La sorella di Kate Middleton ha dato alla luce il suo primo figlio. A lanciare la notizia è la corrispondente del Daily Mail Rebecca English via Twitter. Il figlio nato dal matrimonio con James Matthews è venuto al mondo ieri, all’una e 58 del pomeriggio nella Lindo Wing, ala privata del St. Mary’s Hospital di London, lo stesso dove anche la duchessa ha partorito i suoi tre figli. Non si conosce ancora il nome del piccolo, che pesa circa tre chili e otto. “George, Charlotte e Louis hanno un nuovo cugino” ha scritto English in un tweet, aggiungendo che “Tutti sono felici e la mamma e il bambino stanno bene”. E di cuginetto/a ce ne sarà anche un altro, ovvero il bebè di Harry e Meghan che nascerà la prossima primavera, come annunciato ieri da Kensington Palace.

E pensare che lo scorso venerdì Pippa Middleton era presente alle nozze della principessa Eugenia. Non a caso c’era chi ipotizzava una sua assenza al matrimonio, ma così non è stato. Recentemente Pippa, giunta quasi al termine della sua gravidanza, ha rivelato di sentirsi “dolorante e a disagio” nel suo ultimo trimestre. Parlando delle modifiche al suo regime di fitness nelle ultime settimane prima dell’arrivo del bambino, ha scritto nella sua colonna di Waitrose: “Mentre l’ultimo mese si avvicina e la pancia diventa sempre più grande ogni giorno, fare movimento è sicuramente molto più imbarazzante. Come risultato, uno dei più grandi cambiamenti è che la parte inferiore del mio corpo si è irrigidita: l’effetto a catena si fa sentire lungo la schiena e l’osso sacro”.

La sorella di Kate ha rivelato che si è aiutata con lo stretching e la meditazione per alleviare i dolori e le sue sofferenze e per prepararsi alla nascita imminente. “Alcune cose si sono dimostrate inestimabili nel farmi sentire più elastica e lucida in preparazione alla fase successiva – nascita e oltre”, ha detto, specificando: “Questi includono stretching, meditazione e camminata, senza queste tre cose non mi sentirei certo bene come adesso e spero che continueranno a mantenermi bene e in equilibrio a livello mentale per i mesi e gli anni a venire”.

 

Potrebbero interessarti anche...