celebrity

Penelope Cruz: “Volevo interpretare assolutamente ‘Venuto al mondo'”

ROMA – In attesa di vederla ospite a febbraio al Festival di Sanremo di Fabio Fazio, annuncio di Penelope Cruz a ‘Che tempo che fa’, l’attrice spagnola torna, a otto anni da ‘Non ti muovere’, in un ruolo drammatico e difficile, creato ancora dalla penna della prolifica scrittrice e sceneggiatrice Margaret Mazzantini (“Siamo una grande famiglia ormai, Margaret è una delle mie scrittrici preferite e mi sono innamorata subito del personaggio, insistendo per interpretarlo”).

Gemma (Cruz) si innamora di un giovane fotografo americano (Emile Hirsh) durante un viaggio nell’ex Jugoslavia, prima della guerra. Lui la inseguirà a Roma, dove vivranno un’intensa storia d’amore, ma questo non basta a rendere la donna completamente felice perché l’impossibilità di avere un figlio la tormenterà portandola ad un ritorno a Sarajevo, questa volta assediata e sconvolta dalla brutalità della violenza. Un segreto indicibile e i ricordi faranno da richiamo per Gemma che parte dopo 19 anni in compagnia di suo figlio Pietro (Pietro Castellitto) alla volta della città bosniaca ricostruita. “Già dall’epoca delle riprese di ‘Non ti muovere’ – dichiara la Cruz – ho sentito parlare di questo personaggio e del libro, così da quando l’ho letto ne sono stata subito ossessionata: la volevo assolutamente interpretare”. (Foto Lapresse).

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.