Categorie
celebrity

“Melania Trump non voleva diventare first lady”: lo rivela sua amica

WASHINGTON – “Melania Trump non voleva diventare first lady“‘. Lo rende noto Vanity Fair Usa citando una vecchia amica della moglie di Donald Trump. La fonte vicina all’ex modella afferma anzi che Melania è sempre stata contraria all’idea di andare alla Casa Bianca e pensava che non sarebbe mai successo.

Non era qualcosa che voleva a tutti i costi e non pensava che sarebbe mai successo“, ha specificato l’amica intervistata dal magazine. Anche Roger Stone, consigliere di lunga data di Trump, conferma che Melania – che si è trasferita definitivamente alla Casa Bianca solo la scorsa estate – mostrò con chiarezza che la candidatura presidenziale “non era per lei”.

 Sebbene non fosse allettata dall’idea di diventare la first lady del presidente americano, alla fine ha appoggiato Donald Trump e lo ha esortato il marito a candidarsi perché:
lui voleva sempre farlo, e lo ha esortato semplicemente dicendo ‘o lo fai o non lo fai’, non credo che lei fosse mai entusiasta, sapeva che lui voleva candidarsi e che, se non l’avesse fatto, si sarebbe aggirato nella loro penthouse dorata alla Trump Tower rimuginando”.
Melania Trump è nata in Slovenia il 26 aprile 1970. Ha alle spalle un passato di modella, che l’ha portata anche a vivere a Milano. Dopo essersi trasferita a New York nel 1996, Melania ha incontrato Donald Trump alla settimana della moda di New York nel settembre del 1998. La loro relazione è diventata di dominio pubblico in seguito a un’intervista nel 1999 a The Howard Stern Show. Trump e Knauss si sono sposati il 22 gennaio 2005 alla The Episcopal Church di Bethesda-by-the-Sea a Palm Beach, in Florida. Insieme hanno un figlio, Barron, che ha 11 anni.