Meghan Markle columnist per Vogue: trattativa in corso

meghan-markle-dieta

Meghan Markle potrebbe presto avere una sua rubrica su Vogue America. La duchessa del Sussex e la titanica direttrice del magazine di moda più famoso del pianeta starebbero portando avanti la trattativa, come rivela in esclusiva il Daily Mail. La rubrica potrebbe apparire anche sulla versione britannica della rivista. Oggetto del suo lavoro di columnist le attività benefiche della moglie di Harry. La famosa fotografa Annie Leibovitz potrebbe essere l’autrice del pezzo iniziale nel numero di settembre, che secondo gli addetti ai lavori vedrebbe Meghan posare in abiti creati da designer emergenti.

A convincere la duchessa potrebbe essere stata Amal Clooney, che avrebbe incoraggiato Meghan a usare Vogue per promuovere il suo lavoro di beneficenza. Meghan non dovrebbe però comparire sulla copertina della rivista per via del suo desiderio di concentrarsi sull’empowerment delle donne invece che su di lei. Buckingham Palace per il momento non ha rilasciato alcun commento.Una fonte ha dichiarato a DailyMail.com: “La diffusione su Vogue non sarà un servizio fotografico superficiale, al contrario, vorrebbe usarlo come piattaforma per fare la differenza.

Wintour aveva già parlato in passato di Meghan Markle, spiegando che: “Sta portando davvero modernità nella famiglia reale in un modo che ispira. Penso all’immagine che ho nella mia mente… la Duchessa del Sussex che cammina da sola lungo il corridoio, per me era rappresentativa di una donna moderna”. “Quando è andata in quel viaggio in Australia e Nuova Zelanda, è stata molto rispettosa nello scegliere un sacco di designer australiani sconosciuti da indossare, il che è stato grandioso”.

Anna Wintour aveva difeso la duchessa in una precedente intervista 
apparsa sul sito Vogue Usa . “Ho letto da qualche parte che alcuni membri dello staff di palazzo si sono sentiti confusi e sconvolti dal fatto che lei (Meghan, ndr) si svegli alle 5 del mattino, che faccia meditazione e yoga e che invii un sacco di messaggi – aveva detto Wintour – Voglio dire, cosa ti aspetti? Che ti mandi un messaggio via piccione? Penso che sia fantastica e che il royal wedding abbia avuto risonanza mondiale. Penso che la sua scelta sia stata brillante. Era sofisticata, chic, adulta. Una designer inglese (Clare Waight Keller, ndr), che però lavora per una casa di moda francese. Era un messaggio al mondo. Sì vengo da una parte del mondo ma mi sento parte di qualcosa. Penso che sia stata meravigliosa…il fatto che abbia deciso di entrare da sola. Parlava da donna indipendente (…)”.

Potrebbero interessarti anche...