Meghan Markle e quel curioso party per dare via i suoi abiti low cost

meghan_markle_news_abiti

LONDRA – Meghan Markle è ufficialmente entrata a far parte della famiglia reale da meno di un anno, ma continuano a riaffiorare curiosità sulla sua vita precedente, quando era una delle attrici di punta della serie televisiva “Suits”. Una delle ultime è un curioso party che la duchessa avrebbe organizzato quando viveva ancora oltre oceano. Durante la festa, ribattezzata “Sayonara Zara party“, la moglie di Harry avrebbe regalato ai suoi ospiti abiti low cost provenienti dal proprio guardaroba. O almeno, questo è quello che ha riferito una fonte a Vanity Fair Usa.

Ma perché privarsi dei suoi vestiti? Meghan lo avrebbe fatto perché consapevole che di lì a poco sarebbe diventata famosa e dunque di sarebbe potuta permettere capi ben più cari. Dietro questo gesto la sua amica e stilista Jessica Mulroney, che ha contribuito al makeover dell guardaroba dell’ex attrice. Ed è proprio il caso di dirlo: Meghan aveva ragione. La fonte ha poi aggiunto che la duchessa “non è una persona con cui puoi diventare realmente amica”, lasciando intendere che preferisse avere al suo fianco persone non proprio comuni, come Jessica, che ha rivoluzionato il suo modo di vestire e che a quanto pare ancora oggi è dietro ai look migliori dell’ultima arrivata nella royal family britannica.

Alla festa, si dice che Meghan abbia dato ai presenti gli oggetti vecchi e poco costosi nel suo armadio per far posto a nuove e più costose, che si sarebbe potuta permettere in seguito. Conscia che la sua “stella stesse sorgendo” dopo essere stata scritturata come Rachel nella serie “Suits” nel 2011. Vero è che nel resto del mondo in pochi la conoscevano prima che fosse avvistata al fianco del principe Harry. Ma chi ha avuto modo di seguire la serie riconosce il suo talento. La recitazione è però ormai solo acqua passata. Meghan Markle ha dovuto rinunciare al suo lavoro per il suo ruolo di duchessa. Silvia Di Pasquale.

Potrebbero interessarti anche...