Categorie
celebrity

Meghan Markle incinta, maschio o femmina in arrivo? La risposta di Harry

SYDNEY – Meghan Markle è incinta. L’annuncio è stato dato lo scorso lunedì dalle pagine social di Kensington Palace. I futuri genitori si trovano in viaggio in Australia, dove la duchessa ha mostrato per la prima volta il suo pancino, la cui forma si intravedeva sotto il tubino bianco. Faranno tappa anche alle isole Figi, a Tonga e in Nuova Zelanda. Paesi della regione che come l’Australia sono ancora monarchie sotto la corona britannica.

Poco ore dopo l’annuncio della gravidanza della moglie, Harry ha tenuto un discorso in cui ha accennato al loro futuro bebè. Parlando ad un ricevimento di benvenuto a Sydney, il duca ha detto: “Signore e Signori, è bello essere di nuovo in Australia, e soprattutto ancora di più, questa è la prima visita di mia moglie qui, quindi sono molto entusiasta di mostrarle questo vostro incredibile paese”. Dopo aver descritto alcune delle attività che avevano svolto il primo giorno del loro tour – tra cui incontrare adorabili koala e salutare gente del posto all’Opera House di Sydney – Harry ha detto: “Siamo entrambi felici di essere qui (…) Grazie per l’accoglienza incredibilmente calorosa e la possibilità di incontrare tanti australiani di ogni ceto sociale”.

Il futuro padre ha aggiunto: “E inoltre non potremmo pensare a un posto migliore per annunciare l’arrivo del nostro bambino, che sia un maschio o una femmina, quindi grazie mille, molto.” Kensington Palace tradizionalmente non annuncia il sesso del bambino in anticipo. Difficilmente conosceremo dunque se Harry e Meghan diventeranno genitori di un maschietto o una femminuccia. Intanto i bookmaker stanno già scommettendo sul nome del bambino. “I favoriti sono Victoria, James, ma non manca anche Diana, in memoria della madre del duca del Sussex.

L’agenda dei principi comprende in tutto 76 impegni durante i 16 giorni nei quattro paesi. Il più importante di questi l’apertura sabato a Sydney degli Invictus Games, l’evento fondato da Harry nel 2014 che offre a militari e reduci feriti o malati l’opportunità di gareggiare in sport come basket in sedia a rotelle e volleyball da seduti. Gli impegni ufficiali iniziano domattina quando il governatore generale Sir Peter Cosgrove, che rappresenta la corona nella costituzione, li riceverà nella sua residenza ufficiale di Sydney.