Maxima d’Olanda in Zelanda: l’abito è un tripudio di fiori

Maxima d'Olanda in Zelanda: l'abito è un tripudio di fiori

AMSTERDAM – Maxima d’Olanda in Zelanda: l’abito è un tripudio di fiori. La regina consorte dei Paesi Bassi e il marito, re Guglielmo Alessandro, hanno fatto visita nella provincia situata nella parte sud-occidentale della nazione. Per l’occasione Maxima ha indossato un abito tanto originale quanto non causale. A colpire è la quantità di decorazioni floreali che caratterizzavano la gonna della regina. Probabilmente un omaggio alla sua Olanda. D’altra parte la moglie di re Guglielmo ha sempre amato sfoggiare outfit allegri e di colori accesi. Se a questo si aggiunge che nelle sue vene scorre sangue argentino, si capisce bene come il mix di culture non possa che declinarsi al meglio in un look allegro e floreale.

Maxima sembra aver ritrovato il sorriso dopo che nei mesi scorsi ha subito una gravissima perdita. Sua sorella Inés si è tolta la vita lo scorso 6 giugno a Buenos Aires, dove vive la sua famiglia. Alcune settimane dopo la morte della sorella, la sovrana ha parlato del lutto che l’ha colpita . “Sono felice di riprendere la mia agenda in questo centro, che significa così tanto per le persone che soffrono di cancro, le persone che sono malate, ma che non perdono la speranza di essere curati”, aveva detto la regina. Poi le parole sulla sorella: “La mia piccola, dolce e talentuosa sorella Ines era anche malata, incapace di trovare la felicità e sfortunatamente non poteva essere curata, la nostra unica consolazione è pensare che finalmente abbia trovato la pace”, ha detto Maxima.

Secondo diverse fonti, Inés Zorreguieta soffriva di gravi problemi psichiatrici. Si parla di una “grave depressione”. “Alcuni anni fa è stata ricoverata in una clinica a causa di un disturbo alimentare”. Una situazione che ricorda quando accaduto alla famiglia di Letizia Ortiz di Spagna. Anche la sorella della sovrana spagnola è morta il 7 febbraio 2007. Máxima, 47 anni, aveva perso anche il padre, Jorge Zorreguieta, la scorsa estate. Si era recata in Argentina per il suo funerale, così come ha fatto per la sorella.

 

Potrebbero interessarti anche...