Categorie
celebrity

Letizia Ortiz, dov’è Juan Carlos? Lei risponde così

Letizia Ortiz non deve aver gradito troppo la domanda di una giornalista che a Palma le ha chiesto quando la casa reale avrebbe comunicato dove si trova Juan Carlos.

Letizia, che non poteva far finta di non aver sentito nulla, si è limitata a rispondere con un semplice: “Non ti sento”.

A quel punto le è viene richiesto ancora più forte: “Quando comunicherete dov’è il re emerito?”

Letizia si è rivolta alle figlie, fingendo di non ascoltare e ignorando il quesito della giornalista.

A stupire è il fatto che la regina di Spagna è un’ex giornalista e dunque anni fa si trovava nella stessa posizione della sua collega.

Eppure la sovrana ha preferito fare finta di niente, evitando di rilasciare risposte scomode e non programmate con la famiglia reale.

La notizia è stata riportata subito dai media spagnoli, come Huffingtonpost.Esp.

Il sito di notizie definisce quella di Letizia una “reazione molto scomoda”, sottolineando che il gesto non è passato inosservato.

L’addio di Juan Carlos alla Spagna.

In base alle ultime notizie il re emerito si troverebbe ad Abu Dhabi, contraddicendo precedenti informazioni che volevano l’82enne sovrano diretto in Repubblica Dominicana o Portogallo.

La Casa Reale non ha voluto confermare dove si trovi Juan Carlos, che ha abdicato nel 2014.

Per Abc il suocero di Letizia Ortiz ha detto addio alla Spagna da Vigo in Galizia su un jet privato, accompagnato da quattro guardie del corpo e da un collaboratore.

L’ex re alloggerebbe attualmente all’Emirates Palce hotel. 

Il padre di re Felipe ha lasciato il palazzo della Zarzuela dopo alcune inchieste giudiziarie.

L’ex sovrano è indagato per presunta evasione fiscale, corruzione e riciclaggio in patria e in Svizzera.

Le parole dell’amica di Letizia Ortiz.

Esther Jaén, giornalista e amica molto prossima alla regina, ha sottolineato che la partenza del re Juan Carlos non è stata così come descritta dai media.

“Non è così volontaria” per Esther. “Non è stata così volenterosa, né così riflessiva, né così volontaria da parte del re emerito”, ha detto Jaén.