Categorie
celebrity

Lady Diana e Carlo erano davvero innamorati i primi anni del matrimonio

Il principe Carlo e la principessa Diana sarebbero stati davvero felici nei primi anni del loro matrimonio.

Una versione che si discosta molto dal ritratto della coppia fornito dalla quarta stagione della serie The Crown.

Lo sottolinea l’ex segretario stampa della regina, Dickie Arbiter, convinto che la serie sarebbe dovuta partire con un avvertimento all’inizio molto più chiaro per ricordare le imprecisioni nella ricostruzione dei fatti.

La serie ritrae Carlo e Camilla Parker-Bowles in contatto continuo anche prima delle nozze, nonostante abbiano avuto pochi o nessun rapporto durante i primi cinque anni del matrimonio con Diana.

Il principe viene mostrato come freddo, emotivamente violento e frustrato verso sua moglie, ma Arbiter ha detto che non è vero.

Durante un tour dopo essersi sposati nel 1981: “Non potevano tenere le mani lontane l’una dall’altra”, ha detto Arbiter. Poi ancora:

“Carlos era solito accarezzarle il fondoschiena regolarmente. C’erano volte in cui lo ‘spremeva’, anche in Australia”.

“C’è stata una relazione all’inizio. C’era vero amore e felicità”.

E sul cosiddetto “Test di Balmoral”, l’esperto ha specificato: “Nessuno viene messo alla prova. Prima che qualcuno vada a Balmoral, viene informato su cosa succede e quali vestiti portare”.

“Non come comportarsi, poiché ci si aspetta che userai il buon senso. Margaret Thatcher non sarebbe mai uscita sui tacchi”.

L’allusione è alla presunta volontà dell’allora primo ministro di giungere a Balmoral con le scarpe alte, anziché con degli stivali comodi.

Non solo Diana e Carlo, anche il ritratto della regina non convince.

Come si legge sul Daily Mail, l’ex addetto stampa non apprezza neanche il ritratto della regina fatto dagli autori, a suo giudizio troppo distante dalla realtà.

“Olivia Coleman nei panni della regina non è la regina che conosco”, ha detto. “Lei si presenta come una faccia paffuta e fredda…La regina ha istinti materni”.

“Era preoccupata come qualsiasi madre quando il principe Andrea stava partendo per le Falkland”.