Categorie
celebrity

Diana e Carlo, la verità sul loro primo incontro

La storia del matrimonio tra Lady Diana e il principe Carlo è tornata alla ribalta dopo l’uscita della quarta stagione di The Crown.

Non che prima già non fosse nota ai royal addict, ma con la riproposizione romanzata della loro vita è tornata al centro dell’interesse mediatico.

Una delle prime scene che sorprende è quella del primo incontro tra Carlo e Diana, che secondo la ricostruzione della serie sarebbe avvenuta a casa Spencer.

Il principe stava uscendo con la sorella di Diana, Lady Sarah, la quale avrebbe chiesto alla sorella di non farsi trovare dal principe. Favore disatteso dalla futura principessa.

Nella serie Diana indossa un costume e il suo atteggiamento buffo attrae Carlo, che inizia a focalizzare la sua attenzione su di lei, tralasciando il suo rapporto con Sarah.

Diana avrebbe quindi “soffiato” per così dire il principe alla sorella, che poi non avrebbe potuto fare altro che accettare il corteggiamento del suo ormai amico.

Ma è andata davvero così? Se è vero che effettivamente sembra esserci stato un breve flirt tra Carlo e Sarah, la storia sarebbe però finita anche per causa di quest’ultima.

La versione ufficiale, raccontata dalla stessa Sarah, è un po’ diversa e vuole che sia stata proprio lei a presentare i futuri sposi durante una visita.

Ma veniamo all’incontro vero e proprio. Secondo Diana, i due si sono “incontrati in un campo arato”. Non dentro casa dunque.

Durante il suo colloquio di fidanzamento, Charles ha ricordato di aver incontrato Lady D. per la prima volta e di aver pensato che fosse “molto allegra”.

Diana e il principe hanno avuto il loro primo incontro romantico a casa di un comune amico, Philip de Pass.

In quell’occasione parlarono anche della morte di Lord Mountbatten, ucciso dall’Ira il 27 agosto 1979, cui Carlo era legatissimo.

Apparentemente i due sono andati d’accordo e lui la invitò persino a bordo dello yacht reale Britannia per un fine settimana in barca a vela.

Poi seguì il viaggio a Balmoral, in Scozia, dove Diana passò del tempo con gli altri membri della famiglia reale.

Dopo il viaggio, la futura mamma di William e Harry disse ai giornalisti fuori dal suo appartamento di Londra:

“Ho passato un bel weekend”.