Categorie
celebrity

Lady Diana, Carlo mentì su Camilla all’inizio: cosa raccontò alla principessa

Il rapporto tra Lady Diana e Camilla Parker Bowles è tornato a catturare l’interesse mediatico dopo l’uscita della quarta stagione di The Crown.

La serie descrive una relazione tra il principe e la sua amante senza soluzione di continuità, ma sappiamo che così non è stato e i due non si sono visti per diversi anni dopo le nozze di Carlo.

Una delle scene più significative della stagione è l’incontro tra Lady Diana e Camilla al Menage a Trois, ristorante di Londra.

In quell’occasione le due intavolano una conversazione sul principe che infastidisce la sua fidanzata, indispettita dai consigli della sua “amica”, che sembra conoscere le abitudini di Carlo meglio di chiunque altro.

C’è stato davvero un incontro tra le due in quel locale, ma è avvenuto dopo le nozze. Prima del matrimonio, Camilla e la principessa si sono viste una sola volta, a La Fontana, altro ristorante londinese, dove lo chef Antony Warrall.

Secondo quanto riferito dalla biografa Penny Junor, autrice di “The Duchess: Camilla Parker Bowles and the Love Affair That Rocked the Crown“:

“Invece di spiegare a Diana all’inizio che Camilla era una ex ragazza, lui l’aveva presentata come nient’altro che un’amica”.

“Non gli venne in mente che avesse bisogno di saperlo prima che qualcun altro glielo dicesse”.

“Fece chiarezza dopo il fidanzamento, ammettendo che Camilla era stata una delle sue amiche più intime, ma rassicurò Diana che d’ora in avanti non ci sarebbe stata nessun’altra donna”.

Inoltre, non ci sono prove che Camilla abbia rivelato che i soprannomi tra lei e Carlo fossero Fred e Gladys in quell’occasione.

Dal libro del biografo reale Andrew Morton “Diana: Her True Story — In Her Own Words“, sappiamo che Camilla ha cercato di inserirsi nel rapporto tra il principe e la principessa:

“Fu durante quell’incontro (il pranzo, ndr), organizzato in coincidenza con il viaggio del principe Carlo in Australia e Nuova Zelanda, che Diana si insospettì”.

“Camilla continuava a chiedere se Diana sarebbe andata a caccia una volta trasferitasi a Highgrove”.

“Sconcertata da una domanda così strana, Diana ha risposto negativamente”.

“Il sollievo sul volto di Camilla era evidente. Diana in seguito si rese conto che Camilla vedeva l’amore di Carlo per la caccia come un canale per mantenere la sua relazione con lui”.