Kylie Jenner nuovo look: ora è biondo platino

Kylie Jenner in piscina

Nessuno può fermare Kylie Jenner. E infatti, anche se non sembra, la terra continua con la sua rotazione, il sole tramonta a ovest e Kylie Jenner cambia colore di capelli solo perché così deve essere.

Ancora una volta, Kylie Jenner sorprende i fan e sul suo profilo Instagram si mostra con un nuovo look. La sorellastra di Kim Kardashian, forse la più giovane miliardaria, è tornata a un look classico: biondo platino.

CORRELATO: Secondo quanto riferito, Kylie enner non è più miliardaria, e forse non lo è mai stata.

Kylie ha pubblicato la foto insieme ad alcuni cuori neri ed emoji a mezzaluna, scrivendo “Last night”.

Oltre a sfoggiare il suo nuovo colore di capelli, Kylie Jenner ha mostrato anche la sua nuova lingerie firmata Gucci.

Per non distrarre dal suo nuovo colore di capelli, Kylie indossava un reggiseno trasparente con logo Gucci impreziosito da cristalli e nient’altro.

https://www.instagram.com/p/CByh1CoHrUM/

In realtà, il nuovo colore di capelli della Jenner era stato già avvistato prima che lei pubblicasse la foto su Instagram.

I nuovi capelli di Jenner hanno effettivamente fatto il loro debutto nella vita reale prima che rivelasse il suo grande online. Come si legge sul  Daily Mail, Kylie Jenner era già uscita a cena insieme all’amica Yris Palmer e il suo nuovo biondo platino. In questa occasione, ha scelto un top a corsetto e pantaloni di pelle.

L’ultima volta che Kylie ha sfoggiato il biondo platino è stato nel 2018. Recentemente, ha scelto sempre colori più caldi con sfumature miele e castane.

Nelle ultime settimane, la sorellina più piccola delle Kardashian-Jenner è stata di nuovo al centro delle cronache. Secondo quanto riferito da Forbes, infatti, Kylie Jenner non è più miliardaria, e forse non lo è mai stata.

Nel 2019, Forbes stesso aveva definito la Jenner come la più giovane miliardaria self-made del mondo. Tuttavia, nei giorni scorsi, Forbes ha affermato che i numeri presentati dal team di Jenner potrebbero essere stati manipolati e che il suo commercialista ha redatto dichiarazioni fiscali con cifre dubbie:

“L’attività di Kylie è significativamente più piccola e meno redditizia di quanto la famiglia abbia indotto a credere negli anni all’industria cosmetica e alla stampa, compreso Forbes” si legge nell’articolo. Con “attività” si riferisce alla Kylie Cometics, l’azienda di trucchi della star di cui ha ceduto il 51% lo scorso anno al colosso Coty.

Potrebbero interessarti anche...