Categorie
celebrity

Khloe Kardashian usa questo olio da cucina per idratare i capelli

Khloe Kardashian e le sue sorelle, Kim e Kourtney, sono imprenditrici e influencer di successo.

Le protagoniste di “Al passo con i Kardashian” amano dispensare consigli di bellezza, alcuni dei quali sono facilmente replicabili a casa.

Per esempio Khloe Kardashian ha svelato ai suoi follower di usare per i capelli due ingredienti che si trovano un po’ in tutte le cucine: l’olio d’oliva e la maglionese.

“Potresti usare la maionese che è nella tua dispensa o l’olio d’oliva”, ha detto l’influencer.

Quando le è stato chiesto cosa faccia per mantenere sana la sua chioma, ha specificato:

“Cerco solo di idratare davvero, davvero i miei capelli. E ovviamente bevo tonnellate di acqua”.

Khloe ha già parlato del suo amore per le maschere per capelli home made, rivelando sul sito web di sua sorella Kourtney Kardashian, Poosh:

“Puoi usare davvero qualsiasi olio che hai nella tua dispensa. Olio d’oliva, olio di cocco, olio di avocado”.

“Fai questo per infondere idratazione e lucentezza nei tuoi capelli troppo trattati”.

“Riscalda l’olio per circa 10 secondi circa, finché è tiepido ma non caldo”.

“Applica l’olio sui capelli, quindi metti l’asciugamano Aquis di Poosh per avvolgerli e lascia riposare per 20-30 minuti”.

“Lavati i capelli come al solito, magari uno shampoo in più per eliminare gli oli”.

Olio extra vergine di oliva una medicina naturale.

L’olio extravergine d’oliva è il migliore alleato per la salute, vera medicina naturale capace di prevenire e curare diverse patologie.

Antonio Moschetta, Ordinario di Medicina dell’Università di Bari e ricercatore della Fondazione Airc, ha spiegato:

“L’olio extravergine di oliva è ricco di acido oleico, una sostanza in grado di regolare la proliferazione cellulare”.

“In studi preclinici abbiamo simulato geni alterati e stati di infiammazione intestinale, dimostrando che la somministrazione di una dieta arricchita di acido oleico è in grado di garantire notevoli benefici per la salute”.