Kendall Jenner esagerata: gonna corta e gambe in vista FOTO

LOS ANGELES – Kendall Jenner esagerata: gonna corta e gambe in vista FOTO. Di nuovo sotto i riflettori: non passa giorno che Kendall Jenner non catalizzi l’attenzione dei fotografi con i suoi look esplosivi e glamour. Paparazzata per le vie di Los Angeles insieme all’amica Hailey Baldwin, Kendall è apparsa incredibilmente in forma con un look casual chic che ha messo in risalto il suo fisico da modella: gonna nera cortissima, aderente e a vita alta, t-shirt bianca a mezze maniche e sandali con tacco e lacci alle caviglie. Che dire, come sempre Kendall è apparsa incredibilmente glamour ma a far discutere il web è stata la scelta, ormai piuttosto comune per la modella, di mostrarsi senza reggiseno. E l’effetto vedo non vedo è servito.

Certo, non che sia una novità per Kendall Jenner sfoggiare maglie e top senza niente sotto.Che le sorelle Jenner e le sorellastre Kardashian non si facciano problemi a mostrare troppo è cosa nota. Così, non sembra nemmeno troppo singolare che la nostra cara Kendall Jenner abbia osato un look… vedo non vedo a dir poco audace.

Dopotutto, Kendall è una delle it girl e icone di moda più in voga del momento oltre che una delle modelle più richieste dagli stilisti delle case di moda più importanti. Ma quanto guadagna una top model come lei? A rivelarlo a ‘CR Fashion Book’ è Frank Spadafora, ex direttore di casting, fondatore e ceo di ‘D’Marie Archive’. Siete pronti? Perché si parla di cifre da capogiro che arrivano fino ai 300mila dollari. Il gioco è sempre lo stesso: si contatta una modella del calibro di Kendall Jenner, si invia il vestito o il prodotto che lei deve mostrare su Instagram e si paga per tale servizio. Una nuova forma di pubblicità che le fashion blogger conoscono benissimo, al punto che è diventata fonte di sostentamento per molte di loro.

“Tre delle modelle più in vista sui social – rivela Spadafora – e cioè Kendall Jenner, Cara Delevingne e Gigi Hadid, guadagnano tra i 125mila e i 300mila dollari per ogni post che pubblicano nei loro profili social”.

Potrebbero interessarti anche...